Musiche di R. Schumann, J. Brahms, L. van Beethoven

Lunedì, 15 Gennaio 2018

Filippo Gorini pianoforte

R. Schumann: Tema e Variazioni in Mi bem. magg. WoO 24 “Geistervariationen”

J. Brahms: 7 Fantasie op. 116

L. van Beethoven: Sonata n. 29 in Si bem. magg. op. 106 “Hammerklavier”

 

Nel segno di una scuola pianistica italiana in decisa ascesa in questi ultimissimi anni (si pensi alla carriera strepitosa di Beatrice Rana chiamata poi a chiudere la nostra stagione) Filippo Gorini è l’ultimo tra i talenti emergenti sulla scena musicale internazionale. Si pensi che, dopo la vittoria nel 2015 al concorso “Telekom-Beethoven” di Bonn, il mitico Alfred Brendel si offerse di insegnare al giovane Gorini (classe 1995) che ora lavora regolarmente con il Maestro austriaco nato nel 1931!

Mosca, Londra, Berlino, Lipsia, Parigi lo hanno già salutato e ammirato, cogliendo l’immaginazione vivida delle sue interpretazioni, ma Filippo Gorini continua i propri studi con Brendel, ma pure con la sua prima insegnante al Liceo musicale di Bergamo Maria Grazia Bellocchio e pure con Pavel Gililov al “Mozarteum” di Salisburgo. Preziose, in questo suo percorso di formazione, sono le borse di studio meritate e offerte, ad esempio, dalla International Music Academy del Lichtenstein. Il pubblico di Trento potrà ammirarne le rare qualità artistiche ascoltando uno delle sue pagine più amate, la celebre Hammerklavier di Beethoven.

Costi

  • Biglietto Intero Eu 25.-
  • Biglietto Ridotto Eu 18.- (over 65)
  • Ridotto studenti Eu 8.-

Abbonamenti

Abbonamenti disponibili fino al 14.01.2018 (salvo esaurimento posti disponibili)

Per info e prenotazioni tel. 0461.985244 oppure info@filarmonica-trento.it